giovedì 24 dicembre 2009

Amici miei


Scende giù dal ciel, ma è pioggia. Vigilia di Natale umida che più umida non si può: crescono i funghi pure sui pensieri, ma non desisto perché mi manca un post per tagliare un traguardo epocale (epocale forse è esagerato, diciamo significativo). Nei giorni scorsi Fuma ha messo un pensiero, per chiedere se potevo davvero considerare amica una persona che non ho mai guardato negli occhi. Le ho risposto "sì", senza esitare. Il campo di discussione erano i social network, con i contatti che si moltiplicano, sovente tra persone che condividono soltanto pensieri via computer. Ho risposto sì, poiché non mi sembrano diversi, nell'essenza, dalle amicizie epistolari che esistono da che mondo è mondo (e soprattutto da che posta è posta). Anzi, la modernità ha portato altri elementi utili alla conoscenza dell'altro, che è il terreno e il fondamento di ogni amicizia. Intendo foto, blog, informazioni che si moltiplicano e non lasciano estraneo l'uno all'altro. Gratta gratta, quel che conta è quel filo che si tesse poco a poco, quell'interesse che - se risulta reciproco - spalanca le porte a un rapporto non banale, non superficiale, vero, insomma. I social network consentano quell'accessibilità che nelle amicizie è linfa vitale. Di contro, è vero pure questo, considero amici persone con cui magari non parlo da anni o che vedo di raro, a cui però sono legato da un comune passato, da una radice di ricordo che accomuna al di là del tempo e dello spazio. Ma questa, semmai, è la controprova che le amicizie che invece si alimentano - pur a distanza fisica - sono altrettanto degne di esser considerate tali. Ecco perché stasera brindo agli amici conosciuti tramite blog o in Facebook, che sono virtuosi più che virtuali, nel senso che costituiscono una virtù di cui vado fiero.
Foto by Leonora

3 commenti:

toto ha detto...

E allora anch'io alzo il calice agli amici virtuosi, sia virtuali sia non, e auguro a tutti uno splendido Natale con i propri cari!

Alessandro Baffa ha detto...

Buon Natale Giorgio! :)

Wilma ha detto...

Mi unisco al brindisi! Tanti auguri...sono in ritardo??