mercoledì 1 ottobre 2008

Giusto un anno


Oggi è un giorno speciale: esattamente un anno fa nasceva questo blog. Queste sono le prime parole che scrissi e non le rinnego. In dodici mesi ne sono cambiate di cose e io per primo. Ho perso mio padre, ho cambiato lavoro, ho ritrovato qualche amico, qualche altro l'ho perso. Soprattutto, in rete, ho scoperto un mondo. Un mondo che sarebbe incolore se fosse distante da quello vero. Per fortuna non lo è, perciò ringrazio tutti quanti passano di qua e danno una sbirciatina o addirittura si fermano, leggono. Con il passare del tempo, come ho già scritto, è diventato una sorta di diario, di portolano, e io per primo sono rimasto stupito, poco fa, a rileggere qua e là ciò che che in un anno ho scritto. Gutta cavat lapidem. Lo goccia scava la roccia e tante gocce mi sembrano a ritroso i 152 post di questo blog, nato il primo giorno d'ottobre di un anno fa, quando non mi sentivo né sereno né libero e che trova un senso anche oggi, pur dopo avermi per aspre rive e fonde valli accompagnato... Tanti auguri, per una volta li faccio a me stesso.
Foto by Lyonora

13 commenti:

Andrea ha detto...

Enormi auguri da un tuo lettore super fedele!

toto ha detto...

Auguri, e come si dice in questi casi: cento di questi post!

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Auguri di lunga vita al blog-diario, nel giorno "remigino" del suo primo compleanno!

Luciana - comoinpoesia.com

Davidone ha detto...

Beh, complimenti e auguri allora! 152 post sono una bella cifra. Me li sono letti tutti, attentamente, come si ascoltano le parole di un amico. Se le azioni danno un peso alle persone forse le parole ne misurano la temperatura. Ti vedo febbricitante, con la giusta idiosincrasia per le banalità … alla larga da un mediocre 36,8°! Buoni post futuri.

Luisa L.G. ha detto...

Auguri davvero.
Unanno particolare, un anno da ricodare:-)

Quasidot ha detto...

Allora auguri! Ciao, f.

Elena ha detto...

Auguri, i più bloggosi auguri!
Sono contenta di avere scoperto il tuo blog, un giorno, da un commento che avevi lasciato su tax appeal, perchè da questo è nato un gruppo di amici :)
E anche questo è stato il tuo anno di blog!

Luca ha detto...

Anch'io sono un tuo fedele lettore...e non posso che augurarti di accompagnarci ancora coi tuoi pensieri per molto tempo!

Ciao!

Luca B.

renzo-albonico ha detto...

Auguri e serenità Giorgio.
ciao, Renzo.

Un sorriso incontrò la malinconia
e, come un fiore, sbocciò filosofia.

Urbano ha detto...

Evviva, e, come si dice, Buona Strada. E' il saluto dei rover e delle scolte, che sono gli scout grandi.
E' un modo di dirsi: vai, vai, il tuo cammino sia pieno di luce

Giorgio ha detto...

Amici (perchè questo siete, amici) vi sono grato. Di cuore. Senza voi queste parole sarebbero vuote, morte...

Capt. James T. Kirk ha detto...

nei miei giri astrali non manco di passare ogni tanto da te...
ti leggo sul giornale ma mi manca la tua icona televisiva sul monitor del pinte di comando.

Alfredo ha detto...

Auguri anche da parte mia e grazie per gli spunti che mi dai.
:-)