domenica 30 marzo 2008

Dieta comunitaria


Sempre a proposito di "comunità" che si crea attraverso i blog, più o meno la mia corrisponde a quelli presenti nel mio aggregatore, tramite feed.
In tutto, al momento, sono 33 blog (di cui una quindicina appartenenti a persone che conosco anche nella vita reale, per amicizia di lungo corso oppure per averli incontrati almeno una volta nella vita reale).
Leggo su un post di Luca Conti che, causa "dieta", sul suo aggregatore è recentemente passato da 402 a 223 feed.
Ricordo che Gaspar, nell'ormai mitico pizza blog in cui ho conosciuto lui e buona parte dei 33 blogger a cui accennavo prima, oltre ad avermi illustrato le virtù dei feed (che per me restavano oggetto misterioso, mentre oggi non saprei farne a meno), nel suo aggregatore ne aveva qualche centinaio.
Mi piacerebbe sapere quanti ne hanno Marco, Frenz, Giovanna, Valentina, Andrea, Elena, Luca, Leonora e tutti gli altri "amici" che passano di qua e se li considerano la loro "comunità".
P.S. Il post di Luca Conti è interessante, poiché parla di tempo perso e guadagnato. Darci una sbirciatina, a mio parere, è tempo guadagnato.

Foto by Leonora


7 commenti:

luca ha detto...

Ho da poco fatto pulizia e ora in totale nel mio aggregatore ho 216 feed.

Quando proprio sono incasinato e non riesco a leggerli per una paio di giorni sono costretto a saltare quelli in inglese.

Elena ha detto...

146 :)

Gaspar ha detto...

I miei feed sono circa 450, ed è una lista piuttosto dinamica. Ogni volta che capito su un blog interessante, me lo aggrego e lo seguo per qualche settimana. Se smette di essere interessante, lo tolgo :-)

Oltre ai blog, ci sono quotidiani e agenzie italiani ed esteri, tag di Google News e Technorati, commenti di altri blog, le foto degli amici, i torrent di serie televisive USA che seguo, etc. etc.

Non è obbligatorio leggerli tutti sempre, ma è interessante averli tutti, ad esempio, per poter fare delle ricerche .

Invece evito accuratamente:
feed incompleti (essi sono il male)
feed con la pubblicità (tranne rarissimi casi meritevoli comunque)
blogger che partecipano a concosi
blogger che linkano aziende in cambio di gadget (o peggio, in cambio della possibilità di partecipare al sorteggio di un gadget ;-)

Frenz ha detto...

Se dovrei dare un numero approssimato di feed siamo sui 200.
Come ha detto Gaspar, non ci sono solo blog, ma anche testate giornalistiche italiane e non, utenti di flickr, altri siti che reputo interessanti ecc..

Ultimamente a parte rari casi non sto aggiungendo tanti feed, mi sono creato il mio "rich ground".

Sarebbe interessante anche capire (per chi usa netvibes) come organizzate le proprie schede (o PageTab).
Io, per esempio, ho:
- scheda "rassegna stampa" con i feed dei giornali;
- scheda dedicata a portali di informazione esclusivamente web (readwriteweb.com);
- una serie di schede dedicate ad argomenti tecnici abbastanza di nicchia;
- scheda dedicata ai blogger comaschi;
- scheda dedicata alla blogosfera italiana;
- scheda dedicata a blog esteri
Con questa organizzazione riesco a seguire più cose in più momenti della giornata cercando di non perdermi via troppo spesso. Voi?!?

Alessandro Baffa ha detto...

86. Ma stanno per diventare molto meno.

Marco Migliavada ha detto...

Ho 7 feed e quindi te li elenco tutti. Quello del mio testimone di nozze, due di mio fratello, due sulle novità di blogger, due interessanti professionalmente.
Bloggo e leggo blog da una vita, ma non sono mai stato accanito. Quando ho tempo di curiosare curioso, ma sicocme la mia esplorazione è divertimento vago alla cieca invece di programmare il viaggio

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good